Lola and the boy next door

Hola a tutti, come state?
So che molti di voi probabilmente saranno alle prese con la maturità ed esami vari in questi giorni, quindi io vi auguro un enorme in bocca al licantropo!
Oggi vi parlo di Lola and the Boy Next Door, nonostante all'inizio la lettura andasse un po' a rilento, una volta preso il ritmo giusto, sono riuscita a finirlo in breve tempo.
E anche questa volta, la Perkins non mi ha delusa :)


Titolo: Lola and the boy next door (inedito in Italia)
Autore: Stephanie  Perkins
Editore: Speak

Trama:
La stilista per passione Lola Nolan non crede nella moda... crede nei costumi. Più sono espressivi, brillanti, divertenti, selvaggi, meglio è. Ma anche se Lola veste in modo scandaloso, rimane comunque una figlia devota e un'amica con dei grandi piani per il futuro. E tutto è abbastanza perfetto (persino il suo ragazzo rocker) finché i gemelli Bell, Calliope e Cricket, non fanno ritorno nel vicinato.
E quando Cricket-un inventore di talento-esce fuori dall'ombra della sua gemella e torna nella vita di Lola, lei dovrà finalmente riconciliare tutti i sentimenti che ha sempre provato per il ragazzo della porta accanto.



Recensione:
Seguito, non strettamente collegato, di Anna and the french kiss/Il primo bacio a Parigi.
Ho deciso di recuperare l'intera serie in lingua della Perkins, dopo che avevo stra-adorato il primo, sia perché trovo che le cover siano davvero carine, luminose e allegre (e quindi dovevo per forza averle nella mia libreria), e sia nella speranza di poter fare delle letture leggere e facili in inglese, ma al tempo stesso anche coinvolgenti.
Mi avevano consigliato i libri della Perkins, proprio tra quelli ideali per i primi approcci nella lettura in inglese, e in effetti, questo secondo libro (il primo l'ho letto solo in italiano per il momento), non l'ho trovato particolarmente complicato da capire.
I pareri su Lola and the boy next door, erano abbastanza discordanti, c'era chi l'aveva adorato, anche più del primo,  e chi invece non lo reputava assolutamente all'altezza. Personalmente, l'ho trovato molto, molto bello, anche se è difficile superare  il primo libro, sarà che St. Clair è un personaggio difficilissimo da dimenticare xD
Divertente e frizzante, con uno stile fresco, scorrevole ed energico,  proprio come nel primo libro, l'autrice è stata sublime nel raccontare con tanta passione questa storia che, a primo avviso, poteva rivelarsi molto banale.
Lola, come dice la trama, ha una personalità ed un modo di vestire, piuttosto eccentrico, adora tutto ciò che è vistoso e colorato adora il suo fidanzato, un musicista rock, e le piacerebbe che anche i suoi due papà, riuscissero ad accettarlo. Ha una situazione familiare un po' difficile, ma la sua vita scorre abbastanza liscia, almeno fino a che, nella casa accanto, ritorna la famiglia Bell, che lei ha giurato di non voler rivedere mai più. I gemelli Bell, Calliope e Cricket, infatti, in passato hanno distrutto la vita di Lola, facendola soffrire così tanto, da non riuscire più a sopportarli...ma le cose non saranno così semplici, essendo vicini di casa!
Lola è un personaggio davvero originale,  il suo modo di vestire la caratterizza molto, e la sua famiglia,  alquanto atipica, è il suo punto di forza.  Proprio questa sua espressività, il suo spirito libero, la rendono agli occhi degli altri, stramba, diversa, e in pochi riescono ad accettarla, e ciò le crea qualche problema, nella vita di tutti i giorni. Il suo fidanzato Max, però, talentuoso rock e,  conosciuto per caso, sembra accettarla, ma soprattutto amarla così com'è, e questo la fa sentire molto speciale, anche se i suoi genitori, faticano ad accettare questo rapporto.


“Come fate tu e Anna a far funzionare la vostra relazione? Lo fate sembrare così semplice.”
“Stare con Anna è semplice. Lei è quella giusta.”
Quella giusta.

Pur essendo un amante dei musicisti (se non sposerò Josh Hutcherson, sposerò sicuramente un cantante/chitarrista/batterista *_*), il personaggio di Max, non mi ha catturata per niente, Cricket invece, arriva quasi vicino ad eguagliare il fascino di St. Clair, anche se i due sono molto diversi tra loro. Cricket è un inventore, e questo fa di lui un nerd per gli altri, così, anche lui come Lola, si sente un pesce fuori d'acqua in mezzo alle persone, si sente giudicato Anche per questo, è legatissimo a Calliope, la sua gemella, nonché famosissima campionessa di pattinaggio sul ghiaccio.  La carriera della sorella ha sempre condizionato un po' la vita di Cricket, con i continui viaggi e i trasferimenti. Lui però, oltre che molto intelligente,  è anche un personaggio così dolce, che non si può fare a meno di adorarlo!

Anche questa volta, il modo di raccontare della Perkins, è un faro per la storia, il suo stile semplice, ma allo stesso tempo ricco, diretto e sentimentale,  riesce a far arrivare il romanzo, dritto al cuore del lettore.
Rispetto ad Anna and the french kiss, qui vengono sviluppati altri temi, più importanti, come l'omosessualità, e soprattutto l'accettazione e l'affermazione di se stessi, del proprio carattere e della propria personalità. Anche se agli occhi degli altri ci fa sentire sbagliati, secondo me, non c'è niente di peggio di annullare sé stessi, per conformarsi con gli altri.
È proprio questo che mi piace del personaggio di Lola, il non volersi nascondere, e della sua famiglia, l'accettarla senza se e senza ma. I suoi due padri, simpaticissimi,  riescono a vivacizzare molto la storia.
Ci sono dei passaggi particolarmente carini e romantici, e assieme al finale, super emozionante, impreziosiscono ancor di più il libro.

"So che non sei perfetta. Ma sono le imperfezioni di una persona a renderle perfette per qualcun altro."

Valutazione:
♥♥♥♥/ e mezzo

Livello di difficoltà in lingua: Facile



1 commenti:

  1. Hey Chiara!
    Ahahah, guarda, mettiti in coda che Josh è mio u.u
    Ho Lola and the boy next door in WL, ma credo che aspetterò l'uscita italiana, nonostante tutti dicano che l'inglese con cui è scritto è facile.
    Comunque, sono felice di vedere che ti è piaciuto :)

    RispondiElimina

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)